Torna indietro

Manuale di diritto internazionale del lavoro

Manuale di diritto internazionale del lavoro
17,50

Ordina ora per riceverlo giovedì 17 giugno. 

35 punti carta PAYBACK
Brossura:
181 Pagine
Editore:
Giappichelli
Pubblicato:
09/05/2015
Isbn o codice id
9788834860199

Descrizione

Il Manuale di Diritto internazionale del lavoro è frutto dell'esperienza didattica e di ricerca che ci ha portato ad approfondire negli anni le dinamiche del diritto del lavoro nella complessità dei fenomeni globali. Diversamente da quanto accadeva in passato, il diritto internazionale del lavoro non è più una materia confinata allo stretto ruolo normativo dell'OIL (l'Organizzazione Internazionale del Lavoro), che pure continua a rappresentare un aspetto fondamentale della materia. La globalizzazione economica ha reso il diritto internazionale del lavoro assai più ricco di implicazioni non solo nella ricerca di una regolazione adeguata alla scala mondiale dei processi di produzione e alla dimensione sempre più transnazionale dell'impresa, ma anche per i sistemi giuridici nazionali e sovranazionali, rilanciandone, sia pure tra mille difficoltà, la valenza di fattore di regolazione dei fenomeni sociali su scala globale. I problemi posti dalla globalizzazione (concorrenza tra sistemi sociali, dumping sociale, deficit regolativo, aumento delle diseguaglianze su scala mondiale, ecc.) richiedono, infatti, risposte normative più sofisticate e più articolate rispetto a quanto avveniva all'epoca della primazia degli stati nazionali e delle relazioni di mercato internazionali.