Torna indietro

Manuale di diritto tributario. Con software di simulazione

Manuale di diritto tributario. Con software di simulazione
54,00

Ordina ora per riceverlo giovedì 1 ottobre. 

108 punti carta PAYBACK
Brossura:
656 Pagine
Editore:
Giappichelli
Pubblicato:
29/07/2020
Isbn o codice id
9788892134287

Descrizione

L'idea da cui nasce questo volume è di mettere a frutto le esperienze didattiche, scientifiche e professionali maturate negli anni, per creare un manuale in grado di spiegare il diritto tributario agli studenti universitari, ma anche a tutti coloro che, a vario titolo, hanno interesse ad approfondire la struttura dei vari istituti. Nell'approccio alla materia, si è cercato di considerare il complesso normativo non solo per come dovrebbe essere, alla luce delle regole costituzionali e dei principi, ma anche per come in concreto si atteggia, grazie all'apporto del c.d. diritto vivente. Non è stato un percorso facile e sono state necessarie alcune scelte di fondo. Da un lato, si è tentato di evitare tecnicismi e profili di estremo dettaglio, senza tuttavia rinunciare all'inevitabile complessità e varietà della materia, cercando in ogni caso di offrirne una comprensione sistematica. Dall'altro, vi è stata la scelta, quasi rivoluzionaria, di abbandonare ricostruzioni teoriche che appaiono ormai anacronistiche, almeno nella misura in cui non sembrano più in grado di spiegare né giustificare l'attuale dimensione dell'ordinamento fiscale. L'attenzione è principalmente incentrata sui caratteri fondanti e sui profili dinamici del fenomeno fiscale, ossia sull'attuazione del prelievo nelle sue molteplici manifestazioni. Al contempo, però, si è deciso di includere una descrizione dei principali tributi congiuntamente all'esame del rapporto tributario, anche per rendere più comprensibile la descrizione dei diversi modelli applicativi. Si è superata, così, la tradizionale (almeno per i manuali di diritto tributario) distinzione tra parte generale e parte speciale, a beneficio di una (riteniamo) più efficace visione unitaria e complessiva. L'intento, certamente ambizioso, è quello di semplificare la complessità, senza però rinunciare all'approfondimento, in modo da fornire gli strumenti necessari per comprendere il [ed operare nel] diritto tributario. Al tempo stesso, sono state sperimentate nuove modalità "comunicative" per tentare di facilitare il procedimento di apprendimento e consentire al lettore di valutare il proprio livello di comprensione, pagina dopo pagina. Per questo, nel Manuale sono presenti tavole sinottiche, mappe concettuali, casi, schemi, un glossario, la possibilità di accedere a test on-line di autovalutazione. Nella nostra intenzione, il Manuale è destinato ad essere costantemente modificato ed aggiornato, non soltanto per dare conto delle evoluzioni legislative, ma anche per accogliere tutti gli spunti che nascono, continuamente, dal confronto con gli studenti e con i colleghi, dalle esperienze applicative, dalle riflessioni scientifiche. Per tale motivo, ogni edizione del Manuale sarà diversa dalla precedente e, auspicabilmente, migliore. Un particolare ringraziamento va alle nostre allieve Simona Disca e Stefania La Bella, dottorande di ricerca in Diritto tributario europeo, che hanno curato il glossario.