Torna indietro

Marche esoteriche e occulte. Segreti, riti, simboli e antiche culture di una terra di confine

Marche esoteriche e occulte. Segreti, riti, simboli e antiche culture di una terra di confine
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 11 agosto. 

23 punti carta PAYBACK
Brossura:
258 Pagine
Editore:
Intermedia Edizioni (claudio Lattanzi)
Pubblicato:
01/10/2020
Isbn o codice id
9788831410304

Descrizione

In cosa consistevano le cerimonie sotterranee delle streghe e cosa rappresentava la Sibilla appenninica? Dove portava il percorso iniziatico degli alchimisti ancora celato nei labirinti di palazzi e giardini marchigiani? Quali furono i più segreti riti delle sette esoteriche esistite nelle Marche medievali e moderne? Attraverso le pagine del libro, come in un viaggio millenario per le valli di una regione tanto ricca di storie, miti e leggende, con un linguaggio semplice e scevro da pregiudizi, si cercherà di far luce su alcuni aspetti rimasti piuttosto sconosciuti e controversi dalla figura del grande Federico II, lo «Stupor Mundi», ai perseguitati Sacconi e ai ribelli Fraticelli, fino alle congreghe occulte dei Quietisti e degli Spiritisti. Filo conduttore del testo è quello di offrire al lettore una visione alternativa della cultura regionale, scoprendo in luoghi dimenticati e simboli arcani le antiche tracce di rituali e fedi religiose o filosofie. E così, dopo essere usciti dalle metaforiche tenebre, si torna a rivedere le stelle e paradossalmente si giunge alle origini della scienza stessa.