Torna indietro

Marketing e strategia

Marketing e strategia
37,05 -5%   39,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 16 dicembre. 

74 punti carta PAYBACK
Brossura:
494 Pagine
Editore:
Mcgraw Hill Education
Pubblicato:
01/09/2021
Isbn o codice id
9781307737349

Descrizione

«Il metodo che applico nei miei insegnamenti vuole condurre/accompagnare/stimolare chi partecipa ad affrontare in modo completo il percorso circolare delle quattro C ossia Conoscenza, Consapevolezza, Curiosità e Creatività. La prima fase prende naturale avvio con il docente che trasferisce, con efficienza ed efficacia, la Conoscenza della propria materia di insegnamento. Il secondo passaggio, quello della Consapevolezza, si concretizza se il docente, utilizzando metodi e metodologia elaborati sulla base della propria esperienza e professionalità, è riuscito a far ben comprendere e metabolizzare ai partecipanti, che i concetti, seppure teorici, trovano costante e continua applicazione nella pratica quotidiana del mercato, delle aziende, dei consumatori, e che loro stessi sono attori sia attivi, sia passivi in questo mondo in continuo cambiamento ed evoluzione, mantenendo, per quanto possibile, un equilibrio tra la sostenibilità e l'innovazione. Il terzo step è la prova dell'efficacia delle lezioni e della capacità del docente di stimolare l'interesse e la conseguente Curiosità. Il partecipante non "subisce" più i contenuti dell'insegnamento ma, in certo senso, li chiede. Entra in aula perché vuole farsi coinvolgere e non solo assistere. Continua a porsi domande anche fuori dall'ambiente universitario/istituzionale e cerca in diversi modi di ottenere risposte ai suoi interrogativi. Il quarto e ultimo passaggio di questo percorso, la Creatività, è in fin dei conti la sublimazione dell'attività del docente ossia si manifesta nel momento in cui vede il proprio discente superarlo, cioè non avere più bisogno di lui avendo acquisito la capacità di aprire nuovi scenari, nuove frontiere, nuovi pensieri. Il docente, grazie a questi visionari, magari oramai divenuti suoi ex discenti, potrà, con la necessaria umiltà, partecipare a nuovi confronti e acquisire nuovi modelli e temi da rimettere in circolarità, insegnandoli agli studenti futuri...» (Dalla Premessa)