Torna indietro

Marx. 2: Una filosofia dell'economia

Marx. 2: Una filosofia dell'economia
33,25 -5%   35,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 8 marzo. 

66 punti carta PAYBACK
Libro:
626 Pagine
Editore:
Marietti
Pubblicato:
23/03/2011
Isbn o codice id
9788821185823

Descrizione

In questo secondo volume dedicato all'economia, Mchel Henry porta a termine la lettura innovativa del pensiero di Karl Marx. Contro la teoria dello scambio propria dell'economia classica, che riduce il lavoro ad una categoria oggettiva che fa sì che il lavoro possa essere misurato e quantificato, Marx mette in luce che il lavoro è tutt'altro: è reale, vivente, soggettivo e creatore di valore. Esso costituisce la possibilità trascendentale dell'economia stessa e in modo specifico di quella capitalistica. Per Henry è compito della filosofia mostrare come l'economia riposi sulla "vita", ossia in ciò che Marx chiama la prassi, vale a dire il "lavoro vivente" del lavoratore.