Torna indietro

Maschere di donna

Maschere di donna
12,35 -5%   13,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 4 novembre. 

25 punti carta PAYBACK
Brossura:
207 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
01/01/1999
Isbn o codice id
9788831771092

Descrizione

"Maschere di donna" (1958) trasferisce in un contesto moderno uno dei grandi temi della letteratura giapponese classica, la forza distruttiva della gelosia e del risentimento femminile. Al centro del romanzo Toganoo Mieko, poetessa e autrice di saggi, raffinata e colta, di una quieta bellezza che neppure l'età sembra alterare, un viso che non è toccato da rimpianti e sofferenze, del tutto simile nel suo pallore, nella compostezza dei lineamenti e nella luce enigmatica a una maschera del teatro 'no'. Ma dietro questo paravento impassibile si celano invece vortici di passioni, rancori profondi e inestinguibili dovuti a una odiosa esperienza matrimoniale e a una impossibile speranza di felicità. Un romanzo di amore e di morte dominato dalla presenza femminile e dal suo potere, nel quale si intrecciano inganni, tradimenti, inspiegabili possessioni, sempre giocato sul filo del non detto, in una finissima costruzione che si riallaccia ai due temi più amati dall'autrice: la Storia di Genji e il teatro 'no'. Inquietante e sottilmente erotico, "Maschere di donna" è considerato il capolavoro di Enchi Fumiko ed è presentato in prima traduzione italiana.