Torna indietro

Il Medio Oriente in 100 mappe. Alle radici della violenza

Il Medio Oriente in 100 mappe. Alle radici della violenza
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 20 aprile. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
180 Pagine
Editore:
Leg Edizioni
Pubblicato:
14/07/2016
Isbn o codice id
9788861020405

Descrizione

L'area mediorientale da più di un secolo rappresenta la zona più calda, dal punto di vista geopolitlco, del mondo intero. La cosiddetta Primavera araba ha di fatto introdotto un elemento di accelerazione nell'uso della violenza all'interno di questo scenario già precario di per sé. Questo libro esamina, attraverso l'uso di oltre 100 mappe e di dati storico-geografici e geostatistici del tutto inediti, le ragioni storiche del crollo dell'Impero ottomano, le molteplici radici della violenza in Medio oriente (dalla Turchia allo Yemen, dall'Egitto all'Iran e in particolare alla Siria), le controverse soluzioni politiche adottate da regimi autoritari (sia islamiste che sioniste), la contesa per il petrolio, il gas, l'acqua e anche per la terra. Un volume per ristabilire un quadro complessivo equidistante e comprendere quali siano le strade, seppure complesse, per conseguire condizioni di stabilità nella regione.