Torna indietro

Menzogna romantica e verità romanzesca. La mediazione del desiderio nella letteratura e nella vita

Menzogna romantica e verità romanzesca. La mediazione del desiderio nella letteratura e nella vita
12,00 -20%   15,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 22 luglio. 

24 punti carta PAYBACK
Tascabile:
336 Pagine
Editore:
Bompiani
Pubblicato:
10/02/2021
Isbn o codice id
9788830103054

Descrizione

L'uomo è incapace di desiderare prescindendo da un modello, consapevole o inconscio, l'oggetto o lo scopo del suo desiderio gli è proposto o imposto da un terzo, che funge da mediatore. Il triangolo che si instaura tra personaggio, oggetto desiderato e mediatore, è uno schema costante e centrale nella struttura del romanzo. René Girard reinterpreta alla luce di questa intuizione critica e psicologica, e attraverso un'analisi sottile e affatto originale, le grandi opere e i personaggi della letteratura moderna. Presentazione Luca Doninelli. Introduzione Marco Dotti.