Torna indietro

Merry Crisis. Capitalismo populismo lotta di classe

Merry Crisis. Capitalismo populismo lotta di classe
18,00

Ordina ora per riceverlo giovedì 11 febbraio. 

36 punti carta PAYBACK
Libro:
192 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
28/10/2020
Isbn o codice id
9788831699792

Descrizione

Siamo sempre più indifferenti ed egoisti e la società e i media ci inducono ogni giorno sempre più a perdere di vista i veri valori della vita e dell'Amore. Questo libro vuole essere la fotografia che cattura in un solo instante, statico e silenzioso, tutta questa rumorosa velocità, con cui il mondo ci vuole travolgere. In una mattina della Vigilia di Natale, su una panchina in piazza del Duomo, nella città di Milano, il protagonista incontra un suo vecchio amico, Carlo: un uomo intelligente, ma molto sfortunato, che nella propria esistenza incontra moltissime difficoltà e problemi, tipico dell'uomo odierno, che non gli permettono più di reagire e di far fronte a questa egoista e cinica società. Questa storia si intreccia a quella di due giovani fidanzati: Lorenzo e Veronica, italiani emigrati negli Stati Uniti, che abbattono tutti i pregiudizi sociali, su chi invece, sembra essere più ricco e benestante. Vicende parallele, che come uno scatto fotografico mostrano ciò che di positivo e negativo caratterizza la società del belpaese Italia. Un'opera descrittiva che tratta i temi più attuali: dalla povertà alla ricchezza, dal lavoro allo sfruttamento, dalla droga alla politica, dall'arte all'amore. Depressione, la paranoia, la follia della mente umana e tutto contornato dallo spirito moderno tra social smartphone e tecnologia, che caratterizzano in modo marcato questa nostra generazione.