Torna indietro

Metascritture. Luciano Caruso e Napoli 1963-1976

Metascritture. Luciano Caruso e Napoli 1963-1976
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 26 ottobre. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
208 Pagine
Editore:
Scalpendi
Pubblicato:
03/09/2020
Isbn o codice id
9788832203424

Descrizione

Filosofo di formazione, Luciano Caruso (Foglianise 1944 - Firenze 2002) rappresenta sin dagli anni Sessanta una figura di riferimento per sperimentazioni sui rapporti tra immagine e parola. Nella sua produzione artistica assume un ruolo di primo piano la scrittura, della quale accentua gli elementi visuali e materici. Alla ricerca estetica si intreccia in modo inseparabile, nel suo intero percorso, l'attività di saggista, critico, studioso e organizzatore di manifestazioni culturali d'avanguardia. Il volume si compone di dodici analisi di opere o di singoli lavori realizzati a Napoli da Caruso tra il 1963 e il 1976, anno segnato dal suo trasferimento a Firenze. Le opere selezionate consentono di ripercorrere alcune tra le principali tappe dell'itinerario napoletano dell'autore.