Torna indietro

Mi ridai un po' di blu?

Mi ridai un po' di blu?
12,35 -5%   13,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 2 febbraio. 

25 punti carta PAYBACK
Brossura:
56 Pagine
Editore:
Eretica
Pubblicato:
12/07/2018
Isbn o codice id
9788833440347

Descrizione

"Ho pensato per un istante, mentre lei mi stava guardando, che alcune stanze della mia memoria fossero ormai blindate e chiuse dall'interno, con una chiave gettata nel cesso e una giusta dose di gas soporifero tra le loro quattro mura, ma mi sono accorto in quel momento in che modo tu abbia dilaniato ogni mio credo. Le camere oscure si sono spalancate totalmente, le paure mi sono catapultate nella testa e io mi sono chiuso ermeticamente." Marco è un ragazzo comune, troppo comune alle volte. Ha una grande ossessione, e come tutte le ossessioni anche questa va esorcizzata. Questa ossessione si chiama Andrea. Le riflessioni continue, la solitudine costante lo catapultano, con ferocia, in una serie continua di flash back, confondendo passato e presente continuamente. Solo Sarah, ragazza calma e completamente antitetica ad Andrea, farà toccare a Marco nuovamente il pavimento della realtà. Sarah sarà mai tanto forte da reggere il peso di questo confronto?