Torna indietro

Milano non ha memoria. Il commissario Lorenzi indaga a Lambrate

Milano non ha memoria. Il commissario Lorenzi indaga a Lambrate
12,25 -5%   12,90 

Ordina ora per riceverlo giovedì 9 giugno. 

24 punti carta PAYBACK
Libro:
192 Pagine
Editore:
Frilli
Pubblicato:
07/02/2018
Isbn o codice id
9788869431784

Descrizione

Milano, Carnevale 1976. Un filobus fantasma scorrazza liberamente per la circonvallazione, lasciandosi appresso il cadavere della povera Guendalina Falci, di professione bidella all'istituto Rizzoli, trovata riversa e dissanguata in viale Molise con due strani segni sul collo. Per lo scettico commissario Benito Malaspina, per, non opera di un vampiro. E un omicidio, non una mascherata. Mentre sua moglie si prende cura del figlio in fasce della Falci, il Mala, aiutato dal suo romanissimo attendente Venditti e dal fedele giornalista Dino Lazzati, detto Fernet, dovr percorrere ancora una volta le strade e i luoghi pi remoti della sua citt, lungo una scia di cadaveri uccisi in modi alquanto bizzarri. E Carnevale diventa una danza macabra, tra licantropi e cariche della Celere, misteriose sparizioni e vedove visionarie, feste, mummie, mostri, maschere, morti, miserie e malaffari. E c' pure qualcuno, alla Notte, che manipola gli articoli di Fernet... Mala & Fernet daranno fondo a tutte le loro doti di investigatori e a tutta la loro umanit, indecisi se facciano pi paura i mostri, gli uomini, i cambiamenti sociali, o la stupidit.