Torna indietro

Misto Europa. Immigrati e nuove società: un viaggio nel Vecchio Continente

Misto Europa. Immigrati e nuove società: un viaggio nel Vecchio Continente
13,87 -5%   14,60 

Ordina ora per riceverlo lunedì 22 agosto. 

28 punti carta PAYBACK
Rilegato:
186 Pagine
Editore:
Longanesi
Pubblicato:
07/05/2008
Isbn o codice id
9788830424555

Descrizione

L'Europa sta cambiando e rischiamo di non accorgercene. Trenta milioni di immigrati hanno modificato la nostra vita quotidiana, le nostre abitudini, le nostre tradizioni, sociali e religiose. Hanno quindi ragione coloro che temono la perdita delle varie identità nazionali? Oppure, paradossalmente, questa forte ondata di immigrazione può funzionare da argine contro i nazionalismi europei? In controtendenza rispetto ai timori di molti e alle certezze di pochi, Beda Romano ha verificato con mano la nascita in Europa di un benefico melting pot, proprio grazie a un'immigrazione che, arricchendo nel profondo l'intera società, scardina dall'interno i luoghi deputati della cultura e della cittadinanza, dell'economia e della politica. Per questo reportage - un viaggio di quasi quindicimila chilometri - l'autore è entrato nella realtà dei vari Paesi, ha osservato, intervistato, sentito e poi raccontato l'Europa al quotidiano con taglio giornalistico e l'ambizione di dare un senso alla cronaca, estraendo dal brusio di tutti i giorni le tendenze di più lungo periodo. I protagonisti del libro non sono però loro, gli stranieri, quanto noi, gli autoctoni. Le conclusioni smentiscono ogni luogo comune: in un continente troppo spesso rivolto al passato, comprendere e accettare il cambiamento equivale infatti a una benefica ventata di aria fresca ed è forse l'unico modo per guardare al futuro e raggiungerlo.