Torna indietro

Modernità educatrice. Cattolici tra fascismo e democrazia

Modernità educatrice. Cattolici tra fascismo e democrazia
19,12 -15%   22,50 

Ordina ora per riceverlo venerdì 22 novembre. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
278 Pagine
Editore:
Morcelliana
Pubblicato:
13/04/2017
Isbn o codice id
9788837231095

Descrizione

Gesualdo Nosengo (1906-1968), Vittorino Chizzolini (1907-1984), Giuseppe Lazzati (1909-1986), Carlo Carretto (1910-1988): quattro protagonisti del mondo cattolico che hanno lasciato tracce feconde nella Chiesa e nella società italiane del Novecento. Superate le durissime prove della guerra, si sono ritrovati in prima linea nella ricostruzione del paese, contribuendo allo sviluppo democratico e alla modernizzazione dell'educazione e della scuola attraverso la loro opera nei rispettivi ambiti: l'Unione Cattolica degli Insegnanti Medi per Nosengo, l'Editrice La Scuola per Chizzolini, l'Università Cattolica del Sacro Cuore per Lazzari, la comunità dei Piccoli fratelli di Gesù e del Vangelo per Carretto. Quattro storie di apostoli-educatori, considerate nella loro evoluzione e nel loro intersecarsi.