Torna indietro

Morte a 3 euro. Nuovi schiavi nell'Italia del lavoro

Morte a 3 euro. Nuovi schiavi nell'Italia del lavoro
8,40 -50%   16,80 

Ordina ora per riceverlo lunedì 26 aprile. 

17 punti carta PAYBACK
Rilegato:
239 Pagine
Editore:
Dalai Editore
Pubblicato:
21/04/2008
Isbn o codice id
9788860732835

Descrizione

Il mercato degli uomini e l'usura, due piaghe dolorose e nascoste di un Paese che dimentica in fretta e non vuole imparare. Paolo Berizzi è una delle firme emergenti del giornalismo d'inchiesta italiano, un genere poco frequentato forse perché davvero pericoloso e forse perché davvero utile. Nel 2007, dopo essersi occupato di tifo violento, si è dedicato a una delle più grandi vergogne nostrane, spesso protetta da moralismo di facciata. Berizzi si è infiltrato nel sistema osceno del caporalato, ha lavorato e rischiato la vita per pochi euro e ne ha scritto un'inchiesta che ha ispirato questo saggio.