Torna indietro

Mysterium coniunctionis. Ricerche sulla separazione e composizione degli opposti psichici nell'alchimia

Mysterium coniunctionis. Ricerche sulla separazione e composizione degli opposti psichici nell'alchimia
27,55 -5%   29,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 5 luglio. 

55 punti carta PAYBACK
Brossura:
696 Pagine
Editore:
Bollati Boringhieri
Pubblicato:
20/04/2017
Isbn o codice id
9788833928753

Descrizione

Nell'ampio panorama della produzione junghiana, il "Mysterium coniunctionis" rappresenta l'opera più importante degli ultimi anni. Oggetto di questi studi che tennero impegnati Jung per oltre trent'anni è la tradizione alchemica. E proprio grazie all'alchimia che riuscì ad agganciare le esperienze e intuizioni acquisite mediante la sua diretta e personale «discesa nell'inconscio» a un materiale parallelo e disponibile obiettivamente. Per Jung l'alchimia non rappresenta soltanto l'antecedente storico della moderna psicologia del profondo, ma soprattutto, con il suo infinito serbatoio di simboli e immagini, costituisce la prima rappresentazione di quegli archetipi sui quali ha innalzato l'edificio della psicologia analitica.