Torna indietro

Neanche con un morso all'orecchio

Neanche con un morso all'orecchio
15,20 -5%   16,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 13 dicembre. 

30 punti carta PAYBACK
Brossura:
212 Pagine
Editore:
Mondadori
Pubblicato:
21/02/2012
Isbn o codice id
9788804614333

Descrizione

Insinna è bravo. Qualunque cosa faccia. Non si tira mai indietro. E un eroe popolare. Della fiction. Da "Don Matteo" a "Ho sposato uno sbirro". Della più drammatica tv generalista. Da "Affari tuoi", i pacchi, a "La Corrida", i dilettanti allo sbaraglio. Nessuna paura. Dopo Corrado e Gerry Scotti. Forse il più datato dei format televisivi. Eppure Insinna ne salta fuori sempre in piedi. Addirittura osannato dalla critica. Per la Corrida. E poi il cinema. Dal "Partigiano Johnny" di Guido Chiesa a "Ex" di Fausto Brizzi. Sempre bravo. E naturalmente il teatro. Il suo mestiere. Lui che viene dalla scuola di Alessandro Fersen. E di Gigi Proietti. Il maestro. Dopo avere tentato, senza riuscirci, di entrare nell'Arma dei Carabinieri. Iscritto a sua insaputa dalla sorella Valentina. Famiglia borghese. Liceo classico. Padre medico. Madre casalinga. L'ultimo giorno utile per consegnare la domanda, Flavio decide di tentare; dopo aver sbaragliato tutta la concorrenza, si presenta al provino finale, portando in scena Edmund Kean, genio e sregolatezza, cavallo di battaglia di Vittorio Gassman. Le porte della scuola di Proietti, che lo vedrà diplomarsi nel 1990, gli si aprono. Ora Insinna ha deciso di raccontarsi. Di misurare in un libro il suo talento. E si dà, come sempre, tutto. Racconta di sé, a cuore aperto, del padre, appena scomparso, che lo voleva medico. Almeno avvocato. Non certo attore. Della fatica del crescere. Del prendersi le responsabilità. Nel lavoro. Nella famiglia. Nell'amore...