Torna indietro

Nel coro dei cani sporchi

Nel coro dei cani sporchi
12,35 -5%   13,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 2 novembre. 

25 punti carta PAYBACK
Brossura:
70 Pagine
Editore:
Eretica
Pubblicato:
12/11/2019
Isbn o codice id
9788833441191

Descrizione

"La poesia può liberarci dalle moderne forme di schiavitù? Lo spero. Anche se è difficile riconoscerla, capire quando arriva. Héctor Murena diceva che la poesia arriva quando restiamo nell'inesauribile compagnia della solitudine. Per fare poesia occorre vivere, occorrono sangue e lacrime. Scrivere poesie vuol dire far rivivere nel tuo stomaco ciò che io stesso ho vissuto nel mio, più forte e più lentamente. Cantarti l'infinita bellezza del mondo, ma anche la desolante nullità dell'uomo. Io ci ho provato ma non credo di esserci ancora riuscito. E in fondo ne sono felice".