Torna indietro

Nessuno ci può giudicare. Gli anni della rivolta al femminile

Nessuno ci può giudicare. Gli anni della rivolta al femminile
12,32 -15%   14,50 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 agosto. 

25 punti carta PAYBACK
Libro:
218 Pagine
Editore:
Deriveapprodi
Pubblicato:
01/01/2005
Isbn o codice id
9788888738734

Descrizione

Diego Giachetti è un uomo e ha scelto di dedicare il proprio lavoro di storico alla ricostruzione di quella rivoluzione dei costumi, delle relazioni, degli affetti e dell'intera società che fu "la rivolta delle donne" tra l'inizio degli anni Sessanta e la fine dei Settanta. L'analisi di quasi un ventennio per descrivere l'irruzione del corpo femminile (nelle canzoni, nella moda, nella cultura popolare), la crisi del modello famigliare (con il diritto al divorzio e l'emancipazione delle donne), la rivoluzione sessuale (la diffusione degli anti-concezionali e la rivendicazione di una sessualità femminile), l'avvento del femminismo (e il suo intrecciarsi con la politica radicale).