Torna indietro

Noa Noa

Noa Noa
9,50

Ordina ora per riceverlo lunedì 29 aprile. 

19 punti carta PAYBACK
Tascabile:
112 Pagine
Editore:
Passigli
Pubblicato:
20/01/2023
Isbn o codice id
9788836819973

Descrizione

Nel 1891 Paul Gauguin arriva a Tahiti, dove si fermerà per tre anni e dove ritornerà nel 1895, dopo un breve, penoso rientro in Francia. Tahiti e, più tardi, le Isole Marchesi sono l'approdo definitivo, quasi inevitabile, del suo percorso umano ed artistico, lontano dalle regole e dai preconcetti di una 'civiltà' che l'artista non riesce più ad accettare. Gli anni di Tahiti rappresentano così senza dubbio il periodo più fecondo della sua intera esistenza. Gauguin va alla scoperta dell'anima tahitiana, del profumo (noa-noa significa appunto 'che profuma') di quella nuova e insieme antica civiltà con la quale vorrebbe fondersi. Ed è Teura, la tredicenne sposa tahitiana, a guidarlo; la dolce, piccola Teura, quasi una sacerdotessa di quel magico, inestricabile paradiso: «E entrata nella mia vita al momento giusto: più presto forse non l'avrei capita e, più tardi, sarebbe stato troppo tardi. Ora sento quanto l'amo e, grazie a lei, penetro finalmente misteri che fino a qui mi restavano ribelli». Prefazione di Victor Segalen.