Torna indietro

Nobuyoshi Araki. Io vita morte

Nobuyoshi Araki. Io vita morte
33,95 -15%   39,95 

Ordina ora per riceverlo giovedì 9 dicembre. 

68 punti carta PAYBACK
Rilegato:
193 Pagine
Editore:
Phaidon
Pubblicato:
09/11/1000
Isbn o codice id
9780714863320

Descrizione

Con la sua vastissima produzione, Nobuyoshi Araki crea un universo personalissimo, nel quale si intrecciano i temi della vita quotidiana: Tokyo, sua città natale, il rapporto con la moglie, la morte prematura di quest'ultima, le sue numerose amanti e il sesso. L'opera dell'artista, che mette spesso in discussione i tabù sociali legati alla sessualità e alla morte, si è imposta all'attenzione della critica nel suo paese e all'estero. Questa monografia offre una panoramica esaustiva dei quarantotto anni di prolifica carriera di Araki. Le opere più importanti sono riprodotte in grande formato e introdotte da un saggio di Akiko Miki sull'importanza e la reputazione del fotografo, la cui produzione viene inquadrata nel contesto culturale contemporaneo. Un'ampia selezione di scritti di Araki, molti tradotti per la prima volta per "Io Vita Morte", completa il volume. Nel 1971 Araki pubblica privatamente "Sentimental Journey", cronaca intima della sua luna di miele con la moglie Yoko. Nella prefazione, Araki dichiara che il suo "punto di partenza come fotografo è l'amore" e introduce il concetto di "romanzo dell'Io", un genere narrativo giapponese che usa la forma autobiografica e la prima persona. Crea così un nuovo genere, la "fotografia dell'Io", destinata a esercitare un'influenza profonda su una nuova generazione di fotografi giapponesi, in particolare negli anni Novanta.