Torna indietro

Non è cosa. Vita affettiva degli oggetti-Non siamo mai stati soli. Oggetti e disegni

Non è cosa. Vita affettiva degli oggetti-Non siamo mai stati soli. Oggetti e disegni
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 1 febbraio. 

23 punti carta PAYBACK
Brossura:
136 Pagine
Editore:
Eleuthera
Pubblicato:
04/09/2013
Isbn o codice id
9788896904398

Descrizione

Come sostiene Claude Lévi-Strauss, la nostra società, che si proclama materialista, è in realtà ben lontana da un rapporto empatico con gli oggetti, soprattutto quelli di uso quotidiano. Se oggi siamo spiritualmente più poveri, se abbiamo rimosso il nostro legame di parentela con le cose, lo dobbiamo all'oblio di quel rapporto intimo che spesso ci legava agli oggetti prima di ridurli a banali beni di consumo. Eppure il mondo, nella sua immanenza, ci parla proprio attraverso le cose concrete - ciabatte e maglioni, ma anche doni, eredità, pegni - che usiamo e ci scambiamo. Un'antropologia del presente e di noi stessi, oggi tanto conclamata quanto poco praticata, deve appunto partire da queste piccole scoperte quotidiane di compagnia per ridare senso al mondo.