Torna indietro

Obbligazioni. Aspetti teorici e storici, con uno guardo all'andamento dei mercati negli ultimi 25 anni

Obbligazioni. Aspetti teorici e storici, con uno guardo all'andamento dei mercati negli ultimi 25 anni
50,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 2 novembre. 

100 punti carta PAYBACK
Rilegato:
390 Pagine
Editore:
Il Sole 24 Ore Norme & Tributi
Pubblicato:
16/01/2018
Isbn o codice id
9788832492149

Descrizione

Dall'esperienza venticinquennale degli autori nasce l'idea di un libro che possa essere d'ausilio a tutti coloro che vogliono approfondire la conoscenza del mondo obbligazionario. Dopo aver parlato brevemente della nascita della moderna finanza e delle prime emissioni di obbligazioni, nel volume si passa ad analizzarne le diverse tipologie che si trovano sui mercati, con una particolare attenzione per quelle attualmente più diffuse. Nella sezione dedicata all'approfondimento dei tassi di interesse viene affrontato, oltre ai diversi metodi di costruzione e di analisi delle curve dei rendimenti, il tema del calcolo della redditività di un bond e della valutazione del sottostante rischio di tasso di interesse. Argomento della parte successiva è l'analisi del rischio di credito, dalle diverse metodologie alla base della sua formulazione all'illustrazione dell'operato delle Agenzie di rating incaricate di valutarlo, fino all'esame del recovery rate. Sono poi sottoposti a disamina gli strumenti derivati più utilizzati per gestire tale rischio e le variabili che maggiormente influenzano il credit spread, passando in rassegna i principali studi teorici al riguardo. Nell'ultimo capitolo, infine, si ripercorre la storia finanziaria degli ultimi 25 anni, riletta secondo il punto di vista degli autori, che ci raccontano anche di come abbiano affrontato le tante crisi e le tante fasi di crescita dei mercati che in questo lasso di tempo si sono succedute, e delle differenti strategie che, di volta in volta, hanno posto in essere per fronteggiare la delicatezza o l'euforia del momento. Prefazione di Nicola Saldutti, contributi di Luca Cardinali e Simone Filippetti.