Torna indietro

Obesità e sovrappeso. Un corpo per nascondersi

Obesità e sovrappeso. Un corpo per nascondersi
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 3 aprile. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura:
145 Pagine
Editore:
L'asino D'oro
Pubblicato:
23/01/2020
Isbn o codice id
9788864435305

Descrizione

L'obesità è ormai un fenomeno epidemico a livello globale e i dati più preoccupanti riguardano proprio le nuove generazioni. In questo testo sono esposte le principali ipotesi formulate per 'spiegare' perché una persona arrivi a fare delle abbuffate o a piluccare tutto il giorno fino a ingrassare a dismisura. E una ribellione alla società che predilige l'apparire anziché l'essere e che equipara la bellezza alla magrezza? L'obeso è una persona poco funzionante, pigra e indolente, come un forte stigma sociale spesso propone? Oppure la causa va cercata nella genetica? Le autrici del volume arrivano alla constatazione che il comportamento alimentare che porta a un sovrappeso è solo la punta dell'iceberg di qualcosa da indagare nel pensiero non cosciente: un'alterazione dell'identità della persona, avvenuta precocemente, di cui spesso l'eccesso ponderale è l'unico sintomo. Un corpo in cui nascondersi, che si è ingigantito non solo per sentirsi meno malati, ma per sentire meno.