Torna indietro

Occhi di maschio. Le donne e la televisione in Italia. Una storia dal 1954 a oggi

Occhi di maschio. Le donne e la televisione in Italia. Una storia dal 1954 a oggi
15,72 -15%   18,50 

Ordina ora per riceverlo venerdì 29 giugno. 

31 punti carta PAYBACK
Libro:
291 Pagine
Editore:
Donzelli
Pubblicato:
23/08/2011
Isbn o codice id
9788860366344

Descrizione

"Occhi di maschio" è il primo tentativo di storia della televisione dal punto di vista dei vinti, cioè delle persone di buon gusto e di buon senso e delle donne. La tv, dominata dallo sguardo maschile, è stata ed e lo specchio dei desideri prevalenti dei maschi italiani. Desideri in principio palesi e dichiarabili, poi sempre più aggressivi e sfacciati. L'autrice è stata fra i protagonisti di questo mondo e ne scrive con aperta soggettività, con aneddoti e ricordi arricchiti dalle testimonianze di alcune persone che hanno contato nella tv italiana, delle quali a volte non si conserva neanche più il ricordo. A completare il volume un vasto dizionario biografico delle oltre ottocento donne che hanno fatto la nostra televisione e una cronologia comparata che mette a fronte l'Italia come era, le conquiste delle donne e l'evoluzione del mezzo televisivo. Infine, un'intervista esclusiva a Lorenza Lei, prima donna a ricoprire l'incarico di direttore generale della Rai. Come scrive Franco Cardini nella sua introduzione, "questo libro diverte, informa, chiarisce, qua e là stupisce. Daniela Brancati ci ha offerto una vera e propria storia della società italiana attraverso la Rai...".