Torna indietro

Odissea

Odissea
14,02 -15%   16,50 

Ordina ora per riceverlo giovedì 22 novembre. 

28 punti carta PAYBACK
Brossura:
475 Pagine
Editore:
Deriveapprodi
Pubblicato:
01/01/2005
Isbn o codice id
9788888738796

Descrizione

Emilio Villa cominciò a tradurre l'Odissea nel 1942, ma solo dopo la fme della guerra ne apprestò una prima stesura, pubblicata nel 1964, a cui segui qualche anno più tardi una versione definitiva, ampiamente ritoccata e ripensata. Giudicata immediatamente "stravagante e spropositata" da accademici e universitari, la traduzione villiana mira con puntiglio a ridare luce ai legami profondi tra l'epica ellenica e le culture precedenti, in contrapposizione a quella che il critico chiamava "la baracca immensa dell'immenso commentario europeo", che ha fatto del poema un testo intoccabile e di Odisseo un modello "neoclassico anchilosato sul piedistallo dell'endecasillabo".