Torna indietro

Oligarchie. Una storia orale dell'Università di Palermo

Oligarchie. Una storia orale dell'Università di Palermo
21,37 -5%   22,50 

Ordina ora per riceverlo lunedì 17 maggio. 

43 punti carta PAYBACK
Rilegato:
208 Pagine
Editore:
Donzelli
Pubblicato:
01/01/2006
Isbn o codice id
9788860360052

Descrizione

Questo volume è uno studio, fatto da un professore dell'ateneo, sull'Università palermitana. Dalla caduta del fascismo alla fine del secolo scorso, l'indagine si serve di fonti prevalentemente orali, anche a causa della mancanza di quelle scritte: carenza non casuale ma dovuta a un miscuglio di riserbo e di amnesia, di per sé evocativo dei tratti oligarchici, "gattopardisti" e perfino mafiosi, su cui il libro riflette. La storia specifica dell'ateneo di Palermo si snoda attraverso l'acquisto di aree urbane per la costruzione di una cittadella, il sessantotto, la sindacalizzazione e poi la modernizzazione in senso burocratico, l'autonomia universitaria e infine il nuovo statuto.