Torna indietro

Onestà. Perché l'economia ha bisogno di un'etica

Onestà. Perché l'economia ha bisogno di un'etica
9,00 -55%   20,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 agosto. 

18 punti carta PAYBACK
Rilegato:
370 Pagine
Editore:
Rizzoli
Pubblicato:
01/03/2011
Isbn o codice id
9788817047531

Descrizione

L'ultima ennesima crisi lo ha confermato: il capitalismo non è una scienza e, proprio come il socialismo, ha limiti profondi che rischiano di portare la società al collasso, non solo economico. Dopo anni di fede cieca e immotivata, come trasformare questo sistema empirico imperfetto in uno più giusto? Tra filosofia e spiritualità, Hans Kung offre in questo libro una risposta, analizzando da una parte la globalizzazione e l'evoluzione dei mercati, dall'altra interrogandosi su concetti chiave come giustizia, equità, remunerazione. E lancia un appello per una moralizzazione del capitalismo: la creazione di un nuovo canone di valori, quei valori che per lungo tempo sono stati considerati intrinseci all'azione economica. Ma non lo erano.