Torna indietro

Onorevoli wanted

Onorevoli wanted
6,93 -30%   9,90 

Ordina ora per riceverlo lunedì 21 giugno. 

14 punti carta PAYBACK
Brossura:
726 Pagine
Editore:
Editori Riuniti
Pubblicato:
01/01/2006
Isbn o codice id
9788835957720

Descrizione

A furia di parlare di 'quote rosa', si rischia di trascurare una rappresentanza parlamentare ben piú rappresentativa, o ben piú rappresentata: quella degli eletti nei guai con la giustizia. Le 'quote marron'. Il nuovo Parlamento (italiano ed europeo) conta già 25 condannati definitivi, 8 condannati in primo grado, 17 imputati, 19 indagati, 10 prescritti, piú un pugno di miracolati dall'immunità, da leggi vergogna e da giudici distratti. Il totale è di 82, di cui 65 di centrodestra e 17 di centrosinistra. Il primo contribuente alle quote marron è Forza Italia, con 29 eletti; seguono An con 14, Udc con 10, Lega Nord con 8, e in fondo Dc, Psi e Movimento per l'autonomia con 1 per ciascuno. Nell'Unione svettano Ds e Margherita (6 piú 6), seguiti a distanza da Udeur e Rifondazione (2 piú 2) e Rosa nel pugno (1). Un campionario di reati 'comuni', perlopiú senz'attinenza alcuna con la politica. Vince la classifica dei delitti preferiti dai parlamentari la corruzione (18 casi), tallonata da finanziamento illecito (16), truffa (10), abuso d'ufficio e falso (9), associazione mafiosa (8), bancarotta fraudolenta e turbativa d'asta (7), associazione per delinquere, falso in bilancio e resistenza a pubblico ufficiale (6), attentato alla Costituzione e all'unità dello Stato e costituzione di struttura paramilitare fuorilegge (5), concussione, favoreggiamento e frode fiscale (4), diffamazione, abuso edilizio e lesioni (3); poi, a quota 2, banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di segreti. Fanalini di coda, con un solo caso per ciascuno: omicidio, associazione sovversiva, favoreggiamento mafioso, aggiotaggio, percosse, istigazione a delinquere, incendio, calunnia, voto di scambio, fabbricazione di esplosivi, plagio e persino adulterazione di vini. Su 900 e rotti parlamentari, i "diversamente onesti" accertati o sospettati sono una novantina. Uno su dieci. Una percentuale di devianza criminale che non si riscontra nemmeno nelle piú disagiate periferie metropolitane. Chi avvistasse un poliziotto di quartiere, è pregato di condurlo al piú presto alla Camera e al Senato.