Torna indietro

Onori perduti (Gli)

Onori perduti (Gli)
8,07 -5%   8,50 

Ordina ora per riceverlo giovedì 26 maggio. 

16 punti carta PAYBACK
Libro:
307 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
01/01/2005
Isbn o codice id
9788807818448

Descrizione

La verginità come vanto e come condanna. Dal villaggio camerunense di Cuscus alla Belleville parigina: il viaggio di una donna emarginata alla conquista di sé in un mondo che sta cambiando. Calixthe Beyala mescola i toni del dramma e della commedia, sfodera pietà e ironia, rappresenta sofferenza e gioia di vivere, descrivendo due condizioni di vita, entrambe ricche di contraddizioni: nella prima parte l'esistenza colorata, rumorosa, esuberante di un villaggio camerunese, e nella seconda quella degli immigrati africani in una città come Parigi, oscillante tra gelosa conservazione delle tradizioni e apertura verso culture differenti.