Torna indietro

Opere teatrali (1982-2001)

Opere teatrali (1982-2001)
13,00

Ordina ora per riceverlo martedì 12 dicembre. 

26 punti carta PAYBACK
Brossura:
168 Pagine
Editore:
Setteponti
Pubblicato:
04/07/2023
Isbn o codice id
9791281005471

Descrizione

Con questa pubblicazione delle sue opere teatrali, Edgardo Ferrari raccoglie il lavoro svolto nell'arco di quasi vent'anni, dal 1982 al 2001. Il lettore trova nel libro un ventaglio di temi che coinvolge, dosato con sapiente maestria e che rende piacevoli e scorrevoli queste pagine. Nel Ferrari autore teatrale ritroviamo quei tratti caratteristici presenti anche nella sua produzione narrativa: attenzione alla storia, cioè ad alcuni tra gli avvenimenti più significativi che hanno segnato la seconda metà del secolo scorso; arguzia nel cogliere vizi e virtù umane, con ironia e disincanto, spirito goliardico e amarezza velata di malinconia, come se si ponesse in un terreno a metà strada tra il neorealismo e la commedia all'italiana, volendo usare generi del grande schermo cari non solo ai cinefili. Diceva Arthur Miller che il fascino del teatro, antichissima forma d'arte, risiede nel fatto che riproduce la casualità della vita. Ecco, proprio il senso della vita e alcune delle sue molteplici sfaccettature, tra il serio ed il faceto, ha saputo cogliere Edgardo Ferrari nelle sue opere teatrali: Gli sperduti, Salvador Allende, Il processo, Ciak, si gira!, Il testimone.