Torna indietro

Orbanismo. Dalla democrazia liberale alla tirannia

Orbanismo. Dalla democrazia liberale alla tirannia
8,07 -5%   8,50 

Ordina ora per riceverlo giovedì 5 novembre. 

16 punti carta PAYBACK
Brossura:
64 Pagine
Editore:
Castelvecchi
Pubblicato:
22/07/2020
Isbn o codice id
9788832900453

Descrizione

Gli anni 1989-1991 sono stati, per tutti i popoli dell'Europa orientale, anni di liberazione dal dominio sovietico e dal suo indottrinamento ideologico. Tuttavia, come insegna Hannah Arendt, liberazione non significa ancora libertà, e il proliferare contemporaneo delle destre xenofobe nei Paesi dell'Est Europa lo dimostra. Agnes Heller ci narra il caso ungherese, raccontando l'ascesa di Viktor Orban e con essa i due cambiamenti di sistema che si sono susseguiti nel suo Paese d'origine: il primo, dalla dittatura alla democrazia liberale; il secondo, dalla democrazia liberale alla tirannia. La denuncia profetica di una involuzione autoritaria nel cuore dell'Europa che l'Occidente finge di non vedere.