Torna indietro

Ortoressia. Quando il cibo diventa ossessione

Ortoressia. Quando il cibo diventa ossessione
20,90 -5%   22,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 1 giugno. 

42 punti carta PAYBACK
Brossura:
208 Pagine
Editore:
Armando
Pubblicato:
26/11/2020
Isbn o codice id
9788869928239

Descrizione

Quando la ricerca del "buon cibo" diventa una ossessione capace di compromettere la sfera sociale, di portare all'isolamento personale, e di ripercuotersi sulla salute dell'individuo, si è in presenza di una condizione nota come ortoressia. Un disturbo ossessivo compulsivo ascrivibile alla sfera dei disturbi del comportamento alimentare, che può gravemente debilitare sul piano fisico ed emotivo chi ne viene colpito. Diversi sono i campanelli d'allarme precoci, ma ancor maggiori paiono essere gli elementi che possono indurre verso l'ortoressia, soprattutto in un periodo storico in cui i social network veicolano rapidamente messaggi potenzialmente distorti. La situazione si complica quando l'ortoressia si combina a ulteriori disturbi e in particolar modo con l'errata percezione corporea. Il testo affronta le tappe storiche di individuazione e definizione del problema, i test diagnostici, i principali fattori di rischio e le strategie terapeutico-preventive, il ruolo della famiglia e dell'ambiente. Presenta inoltre uno studio inedito che delinea l'attuale situazione in Italia, quali sono i soggetti maggiormente esposti e quali regimi alimentari possono indurre con più probabilità verso la condizione di ortoressia. Un testo utile ai professionisti della nutrizione, ai terapeuti e ai famigliari di soggetti a rischio o con diagnosi di ortoressia.