Torna indietro

Ottanta infinito

Ottanta infinito
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 22 giugno. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
352 Pagine
Editore:
Besa Muci
Pubblicato:
28/01/2021
Isbn o codice id
9788836290918

Descrizione

La tormentata storia di Roberto Calvi e del Banco Ambrosiano, l'attentato al papa, il caso Orlandi, l'avvento dell'Aids e le controverse teorie sul virus: in questo romanzo Leonard Guaci riporta l'attenzione sui grandi rebus dell'Italia degli anni '80. Lo fa attraverso la storia di Roland, giovane erudito e arrogante, goffo e caustico, che da Valona raggiunge la famiglia a Roma, dove sogna di incontrare Berlusconi e di discutere con lui dei problemi del mondo contemporaneo. La sua valigia viene scambiata all'aeroporto di Fiumicino e dopo qualche giorno la sorella viene rapita. Al telefono qualcuno chiede a Roland di consegnare un nastro, ma nella valigia scambiata non c'è. Inizia così un itinerario alla ricerca della sorella che lo porterà a ripercorrere quasi involontariamente le tappe più drammatiche della storia italiana degli anni '80.