Torna indietro

Ovunque e al mio fianco

Ovunque e al mio fianco
9,02 -5%   9,50 

Ordina ora per riceverlo martedì 15 dicembre. 

18 punti carta PAYBACK
Tascabile:
199 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
01/01/2006
Isbn o codice id
9788807840678

Descrizione

"Non esisteva più la paura che potessero sorprenderci, che qualcuno avesse visto la nostra macchina parcheggiata sull'angolo, che Fermín si accorgesse di non avere le chiavi con sé. In un modo che non avevo previsto, la mia passione insensata per Zas adesso aveva un senso. Restammo in silenzio ruotando su noi stessi. Zas era ovunque e al mio fianco"
On the road. Da Barcellona ad Avilés e da Avilés a Santiago, e poi a Bayonne. Ma anche sulla strada dell'anima, verso le radici, avanti e indietro nel tempo. Da una parte la frenetica storia di tre amici in fuga da qualcuno e all'inseguimento di qualcosa - a bordo di una Cadillac rossa rubata a un fan di Elvis Presley - per le strade di Spagna. Dall'altra, il viaggio che ha portato un giovane fotografo sul Camino del Norte e forse lo riporterà a Busseto, Italia. Benedetto, il giovane fotografo, la bellissima Zas di cui è innamorato e l'amica di lei, Milagro: tre personaggi riuniti dal destino che giocano a una vita più grande di loro, come in un western americano dell'epoca d'oro, con la benedizione di John Wayne. L'azione è rapida e convulsa, come in una commedia di Almodovar, e poi cowboy mancati, spacciatori, creature della notte, una femme fatale e il rock'n'roll. Ma fra ambiguità e ironia, emozione incombente e stacchi di assurdo, la storia scivola verso domande a cui è necessario dare una risposta: a che prezzo Benedetto può continuare a pensare che Zas sia la sua ragazza, il suo grande amore? e perché il fratello Adelmo continua a ricordargli che è arrivato il momento di far ritorno in Italia? Che cosa gli impedisce di decidersi?