Torna indietro

Padroni delle città (I)

Padroni delle città (I)
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 8 ottobre. 

27 punti carta PAYBACK
Libro:
185 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788807171376

Descrizione

Curzio Maltese ha trasformato il reportage sulle città italiane realizzato per "la Repubblica" in un'eccezionale lettura critica, storica, narrativa delle trasformazioni e dei malesseri ciclici di un paese che continua a essere piuttosto che una nazione un mosaico di realtà urbane. Da Sud a Nord, dalla Sicilia alla Liguria, Maltese ripercorre al contrario l'impresa dei Mille. Ecco Palermo, città di fantasmi, o Taranto emblema sin troppo concreto di una vergognosa catastrofe amministrativa, e poi su, verso la Roma neobarocca e festivaliera, verso Rimini e le sue 'finzioni' turistiche, verso una Milano opulenta e senza identità, e infine la Genova riletta da Renzo Piano. Il neoumanesimo e la mafia. Il coraggio di cambiare e la violenza dell'omologazione. Le città e i loro padroni. Curzio Maltese insegue immagini che schizza con rigore e pertinenza, al di là dei cliché e del giornalismo passivo. Insegue personaggi, li tallona, li fa parlare. Una testimonianza presa dal vivo, sui loro padroni, e sui loro servi. Un grande libro civile. Un grande libro per capire. Con i dati in mano. Con semplicità.