Torna indietro

Parafrodite. Amori irregolari dagli antichi ai moderni. Ediz. critica

Parafrodite. Amori irregolari dagli antichi ai moderni. Ediz. critica
25,50 -15%   30,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 31 ottobre. 

51 punti carta PAYBACK
Brossura:
380 Pagine
Editore:
Edizioni Dell'orso
Pubblicato:
02/09/2017
Isbn o codice id
9788862747660

Descrizione

Gli "amori irregolari", la loro variabile e fluttuante caratterizzazione nel corso del tempo e dello spazio, le volatili frontiere del lecito: questo e altro si trova al centro del presente volume, unificato nel segno di Afrodite. Ma di quale Afrodite? Di quella più problematica e conturbante delle parafilie, degli amori considerati aberranti, delle pulsioni inconfessabili, dei piaceri clandestini, sanzionati dalla società, dalla legge, dalla religione. Il campo d'indagine riguarda innanzitutto il medioevo, ma vivo è il confronto con la cultura antica, quella moderna e quella contemporanea, per superare in ogni direzione steccati accademici e cronologici. L'orizzonte è inusitatamente ampio: fornisce un'occasione unica di riflessione comune sul fragile significato dell'anomalia erotica e sul valore mutevole dei codici, dei tabù, delle convenzioni, che formano il senso del lecito e dell'illecito amoroso nel corso culturale del tempo. E così possibile spaziare dalla commedia greca al mare magnum dell'eros mediolatino, dalle saghe islandesi alle speculazioni giurisprudenziali della Scuola di Salamanca e oltre.