Torna indietro

Parole che guariscono. Parole che fanno ammalare. Verso una nuova relazione terapeutica

Parole che guariscono. Parole che fanno ammalare. Verso una nuova relazione terapeutica
14,25 -5%   15,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 12 settembre. 

28 punti carta PAYBACK
Brossura:
128 Pagine
Editore:
Aska Edizioni
Pubblicato:
01/01/2016
Isbn o codice id
9788875422622

Descrizione

Che impatto hanno nella mente di un paziente le parole di un medico? Può un certo tipo di comunicazione eccitare così tanto l'immaginazione umana, sino a provocare una malattia oppure una guarigione? Scopriremo all'interno del libro che tali quesiti provengono da molto lontano. Il medico di oggi gode di una tale credibilità pari a quella che i maghi e gli sciamani possedevano nell'antichità. Verranno ripercorse alcune discussioni riguardo l'antica terapia incantatoria, passando dall'era dei magnetizzatori, sino alla nascita della moderna ipnosi, mostrando come la sensibilità individuale è stata da sempre utilizzata, perlopiù inconsapevolmente, a fini terapeutici, spesso, non senza danni (effetto nocebo). Scopo del libro è di presentare un nuovo approccio di comunicazione medico-paziente, integrativo a quello protocollare, che miri ad utilizzare al meglio le risorse psichiche del malato. Utile, a tale fine, risulta una particolare forma di comunicazione di tipo ipnotico-evocativo. Le parole che fanno guarire esistono realmente. Si tratta soltanto, da parte del terapeuta, di imparare ad usarle e, da parte del paziente, di saperle richiedere.