Torna indietro

Pellegrino delle frontiere. Ciò che non è dato è perso

Pellegrino delle frontiere. Ciò che non è dato è perso
11,20 -30%   16,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 29 ottobre. 

22 punti carta PAYBACK
Brossura:
92 Pagine
Editore:
Jaca Book
Pubblicato:
01/01/2005
Isbn o codice id
9788816304147

Descrizione

"Tutto ciò che non è dato è perso": dopo oltre cinquant'anni trascorsi in India e dieci nei campi profughi della Cambogia, Pierre Ceyrac, gesuita, ne è più che mai convinto. Da quasi settant'anni, Pierre Ceyrac si batte contro la miseria in Asia. Se, in Oriente, è considerato il nuovo san Francesco Saverio, non è soltanto per via della loro comune appartenenza alla Compagnia di Gesù. L'ostinato desiderio dell'uno e dell'altro di immergersi nella cultura dell'accoglienza, li ha spinti entrambi a un profondo rispetto degli altri, senza alcuna distinzione. Con energia poco comune, padre Ceyrac si batte contro le ingiustizie e per la liberazione dell'uomo, al di là delle frontiere culturali e religiose.