Torna indietro

Per una filosofia politica critica

Per una filosofia politica critica
20,00 -50%   40,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 3 dicembre. 

40 punti carta PAYBACK
Brossura:
358 Pagine
Editore:
Jaca Book
Pubblicato:
04/05/2011
Isbn o codice id
9788816370159

Descrizione

La filosofia politica di Miguel Abensour si definisce 'critica' perché non smette mai di interrogarsi sul problema del dominio e della servitù volontaria, che spinge gli uomini ad accettarlo. In queste pagine compare inoltre una dimensione utopica e si presta molta attenzione a coloro che - per usare le parole di Marx - hanno saputo dar vita all''espressione immaginativa di un mondo nuovo'. In forme diverse, e attraverso l'analisi delle opere di Claude Lefort, Hannah Arendt, Pierre Leroux ed Emmanuel Levinas, Abensour propone un confronto serrato fra democrazia e utopia: entrambe sono considerate una via d'uscita, un'evasione verso l'alterità, al di là della compatta opacità del potere, che ha trovato la sua drastica espressione nei totalitarismi del Novecento e riaffiora nei governi neoautoritari dell'Europa attuale. La democrazia non può essere pensata che come insorgenza al di là dei poteri istituiti e critica radicale dell'ordine esistente, restituendo al termine il significato rivoluzionario che aveva alle sue origini e strappandolo alla banalizzazione corrente.