Torna indietro

Per quattro regni (almeno)

Per quattro regni (almeno)
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 22 gennaio. 

23 punti carta PAYBACK
Illustrato:
118 Pagine
Editore:
Le Mezzelane Casa Editrice
Pubblicato:
18/01/2019
Isbn o codice id
9788833281919

Descrizione

Le poesie di questa raccolta sono state scritte, a eccezione di "Giglio groviglio", "Volano le lenzuola" e "Giorni" (precedentemente composte) tra il 2013 e il 2018. Periodo denso di accadimenti personali ma non solo, collocabili soprattutto all'interno dei quattro regni qui citati: regno dei corpi, della musica, della natura, del tempo. I primi tre regni sono legati ai sensi, al sentimento; quello del tempo alla ragione, giacché il tempo misura e pone un limite all'esistenza. Il linguaggio di questi quattro regni dev'essere apparso all'autrice limpido, mentre si apprestava a tradurlo in parole, quasi avesse avuto in dono una sorta di "luccicanza", per dirla alla Kubrick. Istantanee, fermo immagine che a sorpresa riescono a rivelare dettagli solitamente inosservati. Gli acquerelli, così come le parole, rappresentano un'ulteriore, preziosa risorsa, un medicamento a cui può attingere chiunque si accosti alla pittura e alla poesia.