Torna indietro

Per una teoria della crisi

Per una teoria della crisi
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 3 giugno. 

23 punti carta PAYBACK
Brossura:
80 Pagine
Editore:
Armando
Pubblicato:
10/06/2021
Isbn o codice id
9788869929694

Descrizione

Cos'è una crisi? E l'aumento del disordine e dell'incertezza all'interno di un sistema individuale o colletivo. Questo disordine provoca il blocco dei dispositivi di organizzazione, determinando da una parte delle rigidità, dall'altra lo sblocco di virtualità fino allora inibite; queste ultime si sviluppano in modo smisurato, mentre le differenze si trasformano in opposizioni e le complementarità in antagonismi. La natura propria della crisi è di scatenare la ricerca di soluzioni nuove, e queste possono essere sia immaginarie, mitologiche o magiche, sia, al contrario, pratiche e creatrici. Così la crisi è potenzialmente generatrice di illusioni e/o di attività inventive. Più in generale, può essere fonte di progresso (soluzione nuova, che sorpassa le contraddizioni o double-binds, aumentando la complessità del sistema), e/o fonte di regressione (soluzione al di là delle contraddizioni, che riporta il sistema a uno stato di minore complessità).