Torna indietro

Perché l'universo funziona così. L'origine delle leggi della natura

Perché l'universo funziona così. L'origine delle leggi della natura
13,80

Ordina ora per riceverlo venerdì 10 dicembre. 

28 punti carta PAYBACK
Libro:
256 Pagine
Editore:
Zanichelli
Pubblicato:
14/10/2019
Isbn o codice id
9788808720351

Descrizione

La meravigliosa complessità del mondo è conseguenza di leggi fisiche che poco a poco negli ultimi secoli siamo riusciti a svelare. Ma da dove vengono queste leggi? Chi le ha create? Con rigore scientifico, ma non senza umorismo, Peter Atkins rivisita qui i grandi princìpi di conservazione, la meccanica classica e quantistica, la termodinamica e l'elettromagnetismo, ne distilla l'essenza più profonda e propone un'idea sorprendente: le leggi della natura sono nate spontaneamente, senza alcun atto creativo. Atkins mostra infatti che per generare le leggi basta una combinazione di indolenza (non si altera la simmetria perfetta del nulla primigenio), di anarchia (ogni particella è libera di muoversi a proprio piacimento) e di ignoranza (non si conosce il comportamento individuale delle particelle, soltanto quello collettivo). Se così è, restano da spiegare soltanto i valori di alcune costanti fondamentali, come la carica dell'elettrone, e il prodigio forse più grande: perché la matematica inventata dall'Homo sapiens sia così efficace nel descrivere l'universo.