Torna indietro

Piante medicinali in Sardegna. Ediz. illustrata

Piante medicinali in Sardegna. Ediz. illustrata
64,60 -5%   68,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 17 maggio. 

129 punti carta PAYBACK
Rilegato:
671 Pagine
Editore:
Ilisso
Pubblicato:
23/12/2020
Isbn o codice id
9788862023870

Descrizione

«Il libro Piante medicinali in Sardegna rappresenta una preziosa raccolta, su base monografica, di informazioni squisitamente scientifiche sulle piante medicinali appartenenti alla realtà sarda. La nuova edizione consiste non solo in un totale aggiornamento delle monografie precedenti, ma anche nell'aggiunta di altre 20 piante medicinali, portando a oltre 150 le specie esaminate e a più di 600 le pagine di testo. Ogni monografia fornisce in modo schematico, ma approfondito, tutte le nozioni necessarie a una rapida fruibilità dell'informazione. Per ogni pianta medicinale trattata, infatti, è descritto, secondo un approccio storico-medico, l'utilizzo nel corso dei secoli fino ad arrivare all'attuale impiego clinico, mentre grazie alle voci Medicina popolare e In Sardegna si confrontano affinità e differenze d'uso tra la medicina empirica "continentale" e quella "insulare". Il tutto è arricchito da curiosità e citazioni di carattere letterario, folklorico ed etno-antropologico. Grazie alla ricchezza di informazioni è possibile addentrarsi, così, nelle tradizioni tipiche del bacino mediterraneo oppure scoprire usi e riti particolari che caratterizzano la vasta e unica cultura popolare della Sardegna. Particolare attenzione, inoltre, è rivolta alla sicurezza d'impiego della pianta oggetto di studio: nella sezione Tossicità ed effetti secondari sono descritti gli eventuali effetti collaterali, le possibili interazioni e tossicità e le precauzioni d'uso da adottare. Nelle sezioni Forme farmaceutiche e posologia e Formulazioni si segnalano le ricette di uso comune e di comprovata efficacia e sicurezza. La ricca e aggiornata bibliografia presente a fine testo evidenzia come le numerose informazioni riportate siano frutto di uno studio approfondito e aggiornato che si è avvalso dei dati riportati dalla ricerca scientifica sia di carattere medico che etno-botanico. Molto coinvolgenti risultano le foto che arricchiscono il testo: i vividi colori e la nitidezza delle immagini catturano l'attenzione del lettore fino a portarlo nella realtà della flora sarda. Sembra quasi possibile percepire il profumo dei fiori e sentire il vento che aleggia nei prati e tra i boschi. Le foto sono frutto di un'apposita campagna fotografica, che ha portato l'argentina Nelly Dietzel, autrice degli oltre 600 scatti, a esplorare numerosissime aree della Sardegna in rigoroso sincronismo con gli stadi stagionali delle diverse specie pubblicate. Sebbene le piante medicinali siano molto studiate, non è sempre facile avere una raccolta di informazioni precise sul loro impiego. Il background formativo dell'Autrice, che vanta oltre trent'anni di attività come medico fitoterapeuta, influisce nel rendere il testo fruibile per gli specialisti e per il semplice lettore. Da tale impostazione e da tutto il libro emerge l'amore che Enrica Campanini ha messo nello scriverlo: un amore non solo per l'evidente attaccamento alla Sardegna, ma per il "sapere" multidisciplinare che caratterizza i suoi lavori. L'Autrice, infatti, in tutti i suoi numerosi libri, ha rispettato la scientificità dell'informazione accompagnandola con chiarezza espositiva e conseguente capacità divulgativa. Tali aspetti fanno sì che il volume Piante medicinali in Sardegna sia un utile strumento di consultazione e di studio, accessibile al professionista e a chiunque voglia approfondire le conoscenze sulle piante medicinali della Sardegna, ma anche sulle piante tipiche del bacino del Mediterraneo...» (Dalla Prefazione di Annabella Vitalone)