Torna indietro

Il Piceno nella decadenza della Roma imperiale. Il Palatium e i Castra Albana nel Piceno romano, luoghi e nomi precursori dell'Impero di Carlo Magno

Il Piceno nella decadenza della Roma imperiale. Il Palatium e i Castra Albana nel Piceno romano, luoghi e nomi precursori dell'Impero di Carlo Magno
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 3 giugno. 

38 punti carta PAYBACK
Rilegato:
128 Pagine
Editore:
Simple
Pubblicato:
01/07/2021
Isbn o codice id
9788869245916

Descrizione

La moderna storiografia ha sempre ignorato l'importanza, anzi, l'esistenza stessa di alcuni centri piceni, come Alba Pompeia, Monte Albano e la Roma picena, creando una confusione storiografica ancora oggi ben presente nella cultura europea. I dati da noi messi in luce forniscono una nuove visione storiografica, finalmente chiara, del Piceno nel periodo che va dagli imperatori provinciali a Cararcalla e Geta e ricollocherà al suo posto topografico il Settizonio di Settimio Severo, erroneamente collocato sul Palatino di Roma. [...] Il volume che riassumeva quanto di storico e archeologico era emerso dalla ricerca è andato tra le mani del pubblico con il titolo Da Carlo Magno alla Roma picena. Nuove luci sull'origine dell'Europa; credevamo che non si potesse andare più indietro dell'epoca carolingia con dati storicamente certi, ma ci siamo accorti che le cose non stavano così. Sono emersi dati estremamente interessanti risalenti all'antica Roma, quando la terra picena aveva avuto un posto importante nella storia di Roma antica e del suo Impero. Muovendo da Traiano e indagando su dati storici piceni precedenti a Carlo Magno e il suo Impero, siamo giunti alla pubblicazione di questo nuovo e forse ultimo libro.