Torna indietro

Pisa bombardata, Pisa liberata. Il dramma della città bombardata raccontato da alcuni artisti pisani: 31 Agosto 1843 - 2 Settembre 1944

Pisa bombardata, Pisa liberata. Il dramma della città bombardata raccontato da alcuni artisti pisani: 31 Agosto 1843 - 2 Settembre 1944
7,65 -15%   9,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 29 agosto. 

15 punti carta PAYBACK
Brossura:
48 Pagine
Editore:
Ets
Pubblicato:
18/11/2014
Isbn o codice id
9788846740793

Descrizione

Il 31 agosto 1943 le Fortezze Volanti americane sorvolano Pisa, bombardandola pesantemente. La stazione ferroviaria, la zona industriale ed i quartieri sudoccidentali della città sono ridotti un cumulo di rovine: muoiono circa novecento civili. Nell'anno che segue la città, ormai quasi deserta, subisce oltre cinquanta bombardamenti che distruggono i ponti sull'Arno e danneggiano gravemente i Lungarni ed il centro storico. Dopo settanta anni, ecco un racconto di quella ferita attraverso le opere di alcuni artisti pisani, al quale segue una breve raccolta di scatti fotografici della liberazione della città.