Torna indietro

Piumino da cipria

Piumino da cipria
6,00 -50%   12,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 27 giugno. 

12 punti carta PAYBACK
Brossura:
142 Pagine
Editore:
Marlin
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788860430380

Descrizione

"Piumino da cipria" è il nomignolo che un'amica dalle antenne sensibili ha affibbiato ad Alberto Campa, corrispondente da Parigi di un importante quotidiano romano, avendo intuito quanto sia debole e irresoluto di carattere. Nella capitale francese, poco dopo esservi giunto, Alberto conosce il grande amore: Nicole, una giovane d'alto bordo, disinibita e bellissima, che lo introduce nella vita di società e gli fa credere di essere disposta a sposarlo pur non essendo sicura di amarlo. Ad una festa però Nicole incontra un commediografo di belle speranze, Roland Perier, del quale a sua volta s'innamora, senza sapere di essere incinta dell'altro. Consigliata dall'amica Jeannette, pur di liberarsi dell'ingombrante fardello la ragazza si riaccosta ad Alberto, che non ha smesso di amarla, e lo convince a portarla in Italia per capire - gli dice - se, una volta sposati, saprà ambientarvisi, ma col segreto scopo di abortire... Nei lettori di Salvalaggio è viva l'ammirazione per uno scrittore capace fin dagli esordi - come scrisse Domenico Porzio - di usare lo specchio deformante della letteratura per una trasformazione del reale ora elegiaca ed, ora grottesca, dilatando cronache in apparenza quasi banali in una sfera di commossa ma divertita interpretazione. A quasi mezzo secolo dalla prima edizione, questo romanzo ne è la prova più convincente.