Torna indietro

Poesie politiche

Poesie politiche
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 6 ottobre. 

23 punti carta PAYBACK
Tascabile:
325 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
02/01/2015
Isbn o codice id
9788806220150

Descrizione

Bertolt Brecht non è stato solo uno dei più importanti uomini di teatro del Novecento, ma anche uno dei massimi poeti di lingua tedesca. Lo dimostrano le poesie politiche, che si misurano con la dura realtà prendendo posizioni nette. E lo fanno attraverso una lingua che non indulge mai a vuoti artifici retorici e che, invece, è asservita al fine pratico della conoscenza. In netto contrasto con le tendenze individualistiche dei suoi contemporanei, Brecht trasforma ogni verso in strumento di lotta e di persuasione, al servizio di una società libera e democratica. Una società in cui nessuno, neppure l'artista, può essere indifferente a ciò che appartiene a tutti: la politica. Introduzione di Alberto Asor Rosa.