Torna indietro

Poteri pubblici, mercati, globalizzazione

Poteri pubblici, mercati, globalizzazione
12,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 settembre. 

24 punti carta PAYBACK
Brossura:
154 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
26/03/2008
Isbn o codice id
9788815110732

Descrizione

Quale ruolo giocano nell'economia i poteri pubblici, come gli Stati, l'Unione Europea, gli organismi internazionali? In quale misura e con quali esiti regolano i mercati nell'attuale fase di sviluppo della globalizzazione? Una fase in cui -secondo diversi economisti, sociologi, giuristi - sono soprattutto le grandi imprese multinazionali a porre le regole degli scambi, mentre i pubblici poteri restano dietro le quinte o producono norme deboli. Questo libro, che ricostruisce il rapporto fra poteri pubblici e mercati, mostra che nell'età contemporanea, accanto alle regole prodotte dalle imprese, un ruolo essenziale viene svolto dai pubblici poteri, nazionali e ultranazionali. L'autore evidenzia i disequilibri di una regolazione globale sempre più complessa e indica vie da seguire per raggiungere nuovi equilibri fra libertà economiche e valori sociali.