Torna indietro

Prendiamola con filosofia. Nel tempo del terrore: un'indagine su quanto le parole mettono in gioco

Prendiamola con filosofia. Nel tempo del terrore: un'indagine su quanto le parole mettono in gioco
12,00 -25%   16,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 22 settembre. 

24 punti carta PAYBACK
Brossura:
144 Pagine
Editore:
Giunti Editore
Pubblicato:
08/03/2017
Isbn o codice id
9788809790704

Descrizione

Il massacro alla sede di Charlie Hebdo appartiene a una lunga serie di eventi sanguinosi che hanno caratterizzato la nostra storia recente. Più di altri eventi simili, ha chiamato in causa un principio basilare per le democrazie occidentali, la libertà di espressione, e lo ha posto in radicale, profondo contrasto con l'altro principio ugualmente basilare del rispetto per le fedi religiose di tutti i cittadini. Se n'è fatto un gran parlare, spesso in modo confuso e contraddittorio, ed è forse oggi il caso di evidenziare almeno i fondamentali problemi filosofici che esso solleva. Non per aggiungere ancora parole alle sentenze e ricette di molti, ma per facilitare una conversazione ordinata e una chiara assunzione di responsabilità nei confronti delle scelte che ci competono, come individui e come comunità. Un'indagine puntuale e coraggiosa che spiega come la filosofia, nella sua capacità di misurarsi con i dilemmi della vita, non debba dimostrarci alcuna verità, ma indicarci le strade da esplorare.